pilla oltre la forma fiere
oltre la forma
off_sto




TAN EXPO, il design diventa spazio.







L’opulenza dell’oro, i riflessi preziosi del rosso pompeiano, e  l’atmosfera rilassante e lussuosa come nei racconti de Le Mille e una notte. Una scenografia ideale per degli oggetti d’artigianato dal design elegante e raffinato, creati da un’azienda che da sempre punta sulla ricerca e l’esclusività dei propri prodotti.

Lo stand Pilla, presentato nel 2006 per  la prima volta alla fiera Tan Expo di Modena, è il frutto di una ricerca attenta e scrupolosa alle necessità aziendali, che coniuga le esigenze di visibilità dei prodotti esposti ad uno  stile sobrio ed elegante.

Aperto, accessibile, confortevole, dall’aria vagamente salottiera: lo stand Pilla, prima ancora di essere uno spazio pensato per mostrare e vendere un prodotto, è un luogo da vivere, dove il visitatore si sente a suo agio e ama sostare.

Con una superficie di quasi duecento metri quadri, formata da spazi simmetrici regolati da elementi verticali e orizzontali circondati da una cortina di pareti trasparenti, lo stand Pilla è un invito rivolto al visitatore ad entrare, passeggiare per i piccoli corridoi interni, fermarsi nei suoi spazi di esposizione. Ma è al centro che trova posto la parte più importante dell’intero allestimento. Si tratta del luogo dedicato alle attività di relazione: un nucleo centrale dove trovano posto un ufficio, la sala riunioni, un ampio bar e un piccolo atrio dedicato alle videoproiezioni. Quasi a dire che per prima cosa l’obiettivo è quello di privilegiare il rapporto umano con i clienti, l’incontro, la comunicazione, la conoscenza. In una parola: il servizio. Insomma, uno spazio espositivo che non vuole urlare ma suggerire, non imporre, ma sedurre senza limitarsi ad un'arida sfilata di prodotti, per indurre invece pensieri, sensazioni, conoscenza di un’azienda e del suo modo di lavorare.